Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
IT EN
MENU
ANBINFORMA
CAP 2020
AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE

Torna indietro
13/02/2017

ARNO: RESTAURATA LA TRAVERSA DELGIRONE

Delle traverse sul  fiume Arno si parla  da lungo tempo e finalmente ecco un’importante risistemazione a cura del Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno.

Siamo al “Girone”, poco prima delle ultime anse, che l’Arno disegna prima di infilarsi dritto nel centro della città di Firenze, dove una delle grandi traverse, che hanno lo scopo principale di rallentare la corrente e limitare l’azione erosiva dell’acqua  sulle sponde, aveva subito nel tempo evidenti danneggiamenti strutturali, specie a valle, ai piedi del salto delle acque.

Qui il Consorzio ha ricostruito il fondo della vasca di dissipazione con una sorta di pavimentazione in grandi massi tenuti insieme e rafforzati dal cemento: una sistemazione solida e compatibile con il paesaggio circostante e con l’ambiente fluviale.

“Il Consorzio si attesta ancora una volta come ente tecnico-operativo d’eccellenza nell’ambito della filiera della difesa del suolo in Toscana - commenta il presidente del Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno, Marco Bottino  - Il rapporto con il Genio Civile sta dando buoni frutti anche sull’Arno nei tratti di competenza della Regione Toscana.”

 


Articoli correlati

Condividi