Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
IT EN
MENU
ANBINFORMA
CAP 2020
AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE

Torna indietro
04/08/2017

TORNA REGOLARE L’IRRIGAZIONE NEL BACINO DEL PO

Si è tenuta a Parma la periodica seduta dell'Osservatorio permanente sugli utilizzi idrici in atto nel Distretto idrografico del fiume Po. I componenti dell'Osservatorio, fermo restando  l'obbiettivo essenziale di garantire il rispetto della portata ambientale del fiume Po, hanno concordato di ritornare al normale regime delle concessioni e di rilascio dai laghi regolati, nonchè di proseguire il monitoraggio costante delle portate del fiume Po a Pontelagoscuro. 

Per quanto concerne il Lago d'Idro, si procederà, in accordo con Regione Lombardia ed ente regolatore, a valutare eventuali provvedimenti di deroga, necessari per limitare i danni all'ambiente ed all'agricoltura.


Articoli correlati

Condividi