ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

AUMENTO DISPONIBILITA’ IRRIGUA NELL’ALTO JONIO COSENTINO

Pubblicato il 30/11/2016

"Sarà una coincidenza, ma – commenta Pietro Molinaro, presidente di Coldiretti Calabria -  la recente visita, in regione, del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, è coincisa con due atti attesi da tempo."

Il primo è stata l'approvazione definitiva del meglio conosciuto "Testo unico della vite del vino" ed il secondo è stata la firma,  a Rocca Imperiale, del protocollo d'intesa tra Regione Calabria e Basilicata per l'incremento della dotazione idrica a scopo irriguo nell'Alto Jonio cosentino.  La firma del protocollo tra i presidenti, Oliverio e Pittella (alla presenza anche del direttore generale dell'ANBI, Massimo Gargano e del presidente di ANBI Calabria, Marsio Blaiotta), con l'aumento di 4 milioni di metri cubi all'anno  di acqua da destinare all'irrigazione, è un servizio fondamentale all'agricoltura ed all'agroalimentare di qualità con un riconoscimento importante al ruolo ed ai servizi dei consorzi di bonifica. 

"Continuare  su questa strada – conclude Molinaro – con efficaci provvedimenti nazionali  ed attuare strategie  concrete nella regione, contribuirà a migliorare competitività e reddito delle imprese."

Articoli correlati