ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

LA SICCITA’ ANTICIPA LA FINE DELLA STAGIONE IRRIGUA

Pubblicato il 14/09/2017

A causa della siccità, il Consorzio di bonifica della Sardegna Centrale è stato costretto ad anticipare la chiusura della stagione irrigua per tutte le utenze irrigue alimentate dell'invaso del Maccheronis sul fiume Posada.

A seguito del persistente stato siccitoso, che ha interessato il distretto irriguo della Sardegna Centrale e a causa degli elevati prelievi idrici registrati nei mesi primaverili ed estivi, infatti l'entità delle risorse idriche attualmente disponibili nell'invaso di Maccheronis sul fiume Posada non consente più un utilizzo a fini irrigui.

Contestualmente alla disposizione, che prevede la chiusura di tutti i tratti di rete, destinati all'irrigazione, la direzione del Consorzio di bonifica della Sardegna Centrale specifica che l'acqua sarà garantita per tutte le utenze, che forniscono un servizio di approvvigionamento idrico per usi civili. Saranno salvaguardati, dunque, i potabilizzatori pubblici e privati e, su richiesta, gli usi aziendali quali l'abbeveraggio degli animali e la pulizia dei locali.

Le utenze agricole non più alimentate dalla rete irrigua consortile potranno approvvigionarsi, anche mediante autobotti, presso i punti di prelievo  pubblico realizzati dal Consorzio nel 2016.

Tali disposizioni rimarranno tali fino al miglioramento dei livelli d'acqu, presenti all'interno del bacino del Maccheronis.

Articoli correlati