IT EN
MENU

Torna indietro
12/09/2018

REGIONE SBLOCCA 25 MILIONI PER BACINO SCOLANTE NELLA LAGUNA DI VENEZIA

Nell’ambito di una manovra, con cui la Giunta Regionale del Veneto  ha sbloccato ulteriori finanziamenti per circa 73 milioni di euro, 25 saranno destinati alla realizzazione di interventi nell’ambito della Legge Speciale per Venezia e della tutela del bacino scolante nella laguna. Si tratta di fondi, che finora non era possibile utilizzare a causa dei vincoli imposti dalle norme di bilancio statali.

Fra gli interventi che saranno realizzati ci sono anche  il completamento dell’impianto idrovoro sul canale Altipiano in comune di Codevigo (Padova) per un importo di 2.500.000 euro (soggetto attuatore: Consorzio di bonifica Bacchiglione) ed il completamento dell’estensione della circolazione di acqua dolce, proveniente dal Bacino Ca’ Gamba, al Bacino Cavallino per un importo di 1.200.000 euro (soggetto attuatore:  Consorzio di bonifica Veneto Orientale).

“Un ampio pacchetto di azioni – sottolinea Roberto Marcato, Assessore di Regione Veneto  alla Legge Speciale per Venezia e alla Riconversione del Polo Industriale di Marghera - cui corrispondono specifiche urgenze e aspettative e che, nel quadro delle politiche perseguite dall’amministrazione regionale, intendono  indirizzare l’entroterra veneziano, Porto Marghera e l’area lagunare verso una ripresa all’insegna della sostenibilità ambientale e della riqualificazione territoriale.”


Articoli correlati

Condividi