ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

VARATO UN IMPORTANTE PIANO CONCERTATO DI MANUTENZIONE DEL TERRITORIO

Pubblicato il 10/12/2018

Dopo l'adozione di un mese fa, l'assemblea del Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord ha dato il via libera definitivo al Piano delle Attività di Bonifica per il 2019, lo strumento di pianificazione principale dell'ente consortile e che, in questi trenta giorni di tempo, è stato arricchito dalle osservazioni e dalle proposte, che sono pervenute dai Comuni del comprensorio. Col piano, l'ente consortile progetta di porre in manutenzione, il prossimo anno, quasi 8.200 chilometri di corsi d'acqua  per un investimento totale annuale, che va oltre i 14 milioni di euro.

"Il Piano delle attività di bonifica è il cuore della progettazione dei nostri lavori – conferma il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – E' per questo che abbiamo deciso di optare per una sua progettazione "partecipata", ben più articolata di quanto previsto dalla legislazione vigente, chiedendo ai Comuni di farci pervenire, in merito, osservazioni e proposte. Grazie ai contributi che abbiamo raccolto, abbiamo approvato adesso un piano ancora più rispondente alle effettive esigenze del territorio. Tutte le osservazioni presentate sono infatti state prese in considerazione: sono state inserite nel PAB, se riguardavano richieste di interventi di manutenzione; se invece evidenziavano la necessità di opere dalle caratteristiche straordinarie e strutturali, sono state inserite nel piano triennale dei lavori e avvieremo l'iter per richiedere le necessarie risorse alla Regione Toscana. Il mio ringraziamento va quindi alle amministrazioni comunali, in particolare ai sindaci, per la collaborazione dimostrata; queste sinergie sono molto importanti per la sicurezza del territorio."

Articoli correlati