IT EN
MENU

Torna indietro
21/06/2019

LIFE ZONE UMIDE CAPITANATA: CONVEGNO FINALE ALL’OSAI LAGO SALSO

E’ in corso di svolgimento, presso l'Oasi del Lago Salso a Manfredonia, il convegno finale del  progetto Life "Interventi di conservazione degli habitat delle zone umide costiere nel SIC zone umide della Capitanata”,  giunto alle battute finali  dopo circa 8 anni di azioni di conservazione  e monitoraggio.

Per la realizzazione  del  progetto, tra gli altri enti competenti sul territorio,  è stato coinvolto il Consorzio per la bonifica della Capitanata,  in qualità di beneficiario associato al partenariato e che ha realizzato 4 delle  7 “azioni concrete di conservazione” previste dal progetto. 

“Per quanto riguarda  l’azione C2,  che prevedeva  il ripristino di 40 ettari di habitat lagune costiere, aree ex “Valle da Pesca”,  interessate da opere non autorizzate ed occupazioni  abusive, il ruolo  del Consorzio - sottolinea il Direttore  Generale, Francesco Santoro -  è stato assolutamente incisivo e determinante. Difatti -  continua  Santoro -  dopo  circa un anno dall’emanazione di  ordinanze di rilasci,  primo esempio in Italia di provvedimento di tal specie adottato da un consorzio di bonifica,  a fine 2017  sono state eseguite  le demolizioni dei manufatti abusivi.  È stato  un importante segnale di ripristino della legalità in un’area,  che per decenni era stata sottratta alla fruizione pubblica ed interessata da diffuse forme di illegalità, nonostante fosse sottoposta a numerosi vincoli ambientali e paesaggistici, oltre che inserita nel perimetro del Parco Nazionale del Gargano.”

Ad esprimere la propria soddisfazione è  anche il Presidente del Consorzio, Giuseppe De Filippo,  per l’importante risultato raggiunto e la riqualificazione della zona collocata tra la foce del torrente Candelaro, la riserva dello Stato di Frattarolo e l'Oasi Lago Salso, sito con  enormi potenzialità di valorizzazione ambientale. 


Articoli correlati

Condividi