IT EN
MENU

Torna indietro
05/11/2019

ALLERTA METEO: BOMBA D’ACQUA NEL CAPANNORESE. ATTESA LA PIENA DEL SERCHIO

Gli uomini e i mezzi del Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord sono attivi fin dalla mattina di stamani  per fronteggiare l’emergenza meteorologica, che sta riguardando la Piana di Lucca. Nella primissima parte della giornata, infatti, una vera e propria “bomba d’acqua” si è abbattuta, in particolare, nella zona nord del Capannorese: il pluviometro di San Pietro a Marcigliano, dalla ore 7,30 alle ore 8,00, ha rilevato una precipitazione di circa 40 millimetri.

Segnalazioni di problematiche idrauliche sono arrivate da cittadini che vivono lungo la canaletta Costa, tra Marlia e Saltocchio, e lungo il Canale Nuovo a Saltocchio. A scopo preventivo, i tecnici consortili hanno provveduto a chiudere l’afflusso di acqua sia appunto sul Canale Nuovo, sia sul Canale di Moriano; nonché a ripulire le griglie del reticolo irriguo della Lucchesia.

L’allerta meteo, emessa dal Centro funzionale della Regione Toscana, prosegue fino alla mezzanotte di stasera. Nel pomeriggio, è previsto il passaggio a Lucca della piena del fiume Serchio, con una portata che i modelli previsionali stimano tra i 570 e i 910 metri cubi al secondo.

Il Consorzio ricorda che, per emergenze, è attivo 24 ore su 24 il servizio di reperibilità, che a Lucca e alla Piana risponde al numero 348/8867459.


Articoli correlati

Condividi