IT EN
MENU

Torna indietro
08/11/2019

CAUSA PRECIPITAZIONI, STATO DI PREALLARME IN VARIE ZONE DEL VENETO

A causa delle precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica, decretando lo stato di preallarme da oggi pomeriggio alle ore 8 di domani mattina, sabato 9 novembre, nei seguenti bacini idrografici: Vene-A (Alto Piave, provincia di Belluno); Vene-H (Piave Pedemontano, province di Belluno e Treviso); Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di Vicenza, Belluno, Treviso, Verona).

In altri 3 bacini (Vene-E: Basso Brenta - Bacchiglione; Vene-F: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna); Vene-G: Livenza, Lemene e Tagliamento) è stato annunciato lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni).


Articoli correlati

Condividi