ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

STOP ALLA CADUTA MASSI

Pubblicato il 22/04/2015

 Sono in dirittura d'arrivo i lavori iniziati alla fine del mese scorso dal Consorzio di bonifica di Piacenza nel tratto di rete viaria compreso tra Villanova-Aglio-Pradovera, fondamentale collegamento tra la Val Trebbia e la Val Perino. Gli interventi urgentissimi, che si sono resi necessari a seguito delle eccezionali precipitazioni del 25 Marzo scorso, hanno prontamente arginato i fenomeni di dissesto idrogeologico diffuso, che avevano attivato movimenti franosi sul versante montano, causando il distaccamento di massi e terra. La frana, localizzata nei pressi di Avemagna all'interno del comprensorio del comune di Farini, aveva una larghezza di circa 30 metri e un'altezza di 80, causando un progressivo rigonfiamento delle barriere esistenti e comportando un pericolo concreto per l'incolumità degli utenti della strada. L'ente consortile, dopo aver svolto un approfondito monitoraggio geomorfologico del sito, ha dato il via alle operazioni di demolizione delle barriere esistenti per sostituirle con nuove e più resistenti alle frequenti intemperie. 

"Il collegamento tra le valli Trebbia e Perino – rimarca il presidente Fausto Zermani - rappresenta uno snodo viario importante. Sottolineo come, nell'ambito delle nostre competenze, l'impegno sia costante e quotidiano nelle zone montane per prevenire il dissesto e non solo per arginarlo in fase emergenziale."

Articoli correlati