IT EN
MENU

Torna indietro
21/05/2020

BLOCCATO TEMPESTIVAMENTE SVERSAMENTO GASOLIO

E’ stato reso noto che, nei giorni scorsi, un Intervento d'emergenza ha evitato il danno ambientale derivante dallo sversamento di idrocarburi nel canale del Pratello, in comune di Filattiera. 
L’amministrazione civica, accortasi dell'accaduto in mattinata, ha convocato le istituzioni del territorio per intervenire e rimediare. Sul posto, le forze dell'ordine, coadiuvate dai tecnici comunali, hanno individuato il responsabile del gesto, mentre l'Agenzia Regionale  per la Prevenzione e Protezione Ambientale della Toscana ha effettuato i campionamenti del caso per quantificare il danno. L'intervento celere del Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord ha permesso di bloccare lo sversamento dei liquami, che lentamente si immettevano nel Pratello e ha contenuto lo spargimento degli idrocarburi, posando barriere assorbenti su più livelli. 
"Siamo intervenuti subito per limitare il danno cercando tutte le soluzioni possibili - spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi - La squadra dei nostri tecnici in Lunigiana ha creato una diga di sbarramento per bloccare il gasolio e, grazie all'utiizzo di materiali specifici che utilizziamo per questi  eventi, abbiamo evitato che l'inquinamento si propagasse nel reticolo idraulico, contenendolo in uno spazio di poche centinaia di metri."
L'ecosistema del canale Pratello è stato dunque messo in salvo, grazie all'intervento coordinato delle istituzioni, che hanno fatto rete ed evitato un danno ambientale di gravi proporzioni. Lo sversamento di gasolio in un corso d'acqua naturale crea enormi danni a flora e fauna e per questo motivo sono atti perseguibili anche penalmente. 
"L'episodio di oggi è stato per fortuna il primo, cui abbiamo dovuto assistere e ci auguriamo sia anche l'ultimo - commenta il sindaco, Annalisa Folloni - Desidero ringraziare tutti coloro, che sono intervenuti e in special modo il Consorzio di bonifica, che è stato risolutivo e ha gestito in modo efficace  l'intera situazione, nonostante questo tipo di interventi non rientri nelle sue competenze. E’ proprio lo spirito di collaborazione, che ha garantito una risposta pronta e risolutiva."
Le operazioni di bonifica si sono  concluse con l'intervento di una ditta specializzata, che ha aspirato il materiale in superficie e ripulito tutto il tratto del Pratello interessato dallo sversamento.      
 

Articoli correlati

Condividi