ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

DEFORMAZIONI DEL TERRENO VENETO: MONITORAGGIO RADAR SATELLITARE CONTINUO

Pubblicato il 19/01/2021

"Tra le convenzioni, che abbiamo stipulato con diverse università per avere sempre un supporto assolutamente scientifico nell'ambito delle scelte di valenza strategica per il territorio, particolare rilevanza ha per noi quella con il Centro per la Protezione Civile dell'Università degli Studi di Firenze per effettuare il monitoraggio radar satellitare delle deformazioni del terreno del Veneto."

A dirlo l'assessore alla Protezione Civile della Regione Veneto, Gianpaolo Bottacin, che aggiunge: "L'azione messa in campo ci permette il monitoraggio in continuo dello scenario deformativo dell'intera regione, mediante interferometria radar satellitare dell'Agenzia Spaziale Europea, certamente lo strumento più all'avanguardia per la misura delle deformazioni del terreno a scala regionale."

I dati resi disponibili da questa attività innovativa, ora pubblicati sul Geoportale regionale, si potranno trovare alla pagina https://www.regione.veneto.it/web/ambiente-e-territorio/monitoraggiops.

"Uno strumento assolutamente utile per gli addetti ai lavori, ma anche per i semplici interessati – conclude l'assessore – dove è possibile scaricare liberamente i dati completi ed aggiornati."

 

Articoli correlati