ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

MALTEMPO: ATTIVATA IDROVORA A DIFESA CENTRO ABITATO

Pubblicato il 23/01/2021
Presidio continuo per tutta la notte da parte degli uomini del Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord, impegnati a seguire l'eccezionale ondata di maltempo, che ha coinvolto la Lunigiana: monitorato costantemente l'andamento dei livelli del fiume Magra, ingrossato dalla pioggia caduta, che si è riversata verso valle dai due versanti.; Aulla e Bagnone in piena superano il livello di guardia, lo sfiorano il Teglia ed il Taverone, affluenti  che hanno fatto a loro volta salire il Magra. Visto l'andamento della situazione, il Consorzio di bonifica ha acceso, verso la mezzanotte, l'impianto idrovoro di Aulla città; l'impianto azionato e presidiato è rimasto in funzione a pieno regime, fino a quando la situazione non è tornata alla normalità. I dati dei pluviometri hanno registrato una quantità importante di pioggia caduta in Lunigiana nelle 24 ore: Patigno (mm. 189,6), Parana (mm. 189,4), Bosco di Rossano (mm. 166,6), Villafranca (mm. 151), Comano (mm. 129,8), Bagnone (mm.124,2), Villafranca (mm.122,4), Pontremoli (mm.120). Gli uomini del Consorzio di bonifica restano al lavoro sul territorio fino a conclusione del maltempo e il numero per segnalare emergenze è: 331/6850274.  

Articoli correlati