ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

PALÙ DEL PIAVE: RIPARTE IL PROGETTO “LIFE” DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE

Pubblicato il 01/03/2021

Dopo un anno di soste forzate a causa della pandemia, è  ripreso,  con una "web conference" pubblica, il progetto LIFE "Palù Quartier del Piave. Le opportunità per il territorio".

Sono, infatti, trascorsi 12 mesi dalla presentazione del progetto europeo LIFE per la valorizzazione dei Palù del Piave, un'area ricca di biodiversità, costituita da un complesso mosaico di prati stabili umidi, siepi e canali, la cui conservazione è minacciata dall'abbandono e dall'avanzare dell'agricoltura intensiva.

Un anno fa  a Moriago, in provincia di Treviso, in occasione della presentazione del progetto, i soggetti proponenti ed  attuatori, tra cui "Veneto Agricoltura", erano convinti che, nel volgere di qualche settimana, avrebbe preso il via la grande sfida di riuscire a preservare la qualità ambientale dei Palù attraverso forme di conduzione, sostenibili anche sotto il profilo economico. Invece è arrivato il Coronavirus, che ha costretto a sospendere ogni attività.

La breve ripresa delle iniziative durante la scorsa estate ha avuto molte incertezze e, tra brevi aperture e tante restrizioni, alla fine è trascorso un anno. Nel frattempo, comunque, i soggetti partner del progetto hanno lavorato intensamente "dietro le quinte" ed  ora si riparte adottando, tra l'altro, nuove modalità di comunicazione e di scambio con i cittadini, gli agricoltori e tutti gli interessati a questo straordinario territorio.

Articoli correlati