ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

FRANCESCO VINCENZI ELETTO PRESIDENTE ANCHE DI ANBI EMILIA ROMAGNA

Pubblicato il 26/03/2021
Ha le idee chiarissime sulle necessità primarie della sua regione, conosce in modo capillare i differenti scenari locali delle singole aree del comprensorio di bonifica ed i principali progetti, che potrebbero contribuire in maniera sostanziale a modificarne in meglio gli equilibri idrologici e la sicurezza idraulica complessiva: il suo nome è Francesco Vincenzi e sarà lui a guidare ANBI Emilia Romagna  nei prossimi cinque anni, raccogliendo il testimone da Massimiliano Pederzoli dopo due lustri di mandato. "Per prima cosa voglio ringraziare Massimiliano Pederzoli che ha guidato ANBI Emilia Romagna, portando a termine, tra le altre cose, una riforma, che ha dato slancio ed operatività a tutti i consorzi regionali. Ringrazio tutto il mondo agricolo, in particolare la Coldiretti, di cui sono socio e tutte le altre forze del mondo economico per la fiducia accordatami; aggiungo al ringraziamento anche tutti gli enti territoriali, con cui sarà fondamentale affrontare un percorso comune e condiviso per vincere le rilevanti sfide, che ci aspettano nel migliorare le condizioni dei nostri territori e la qualità della vita delle comunità locali. All'insegna della sostenibilità e di un'economia di sviluppo, rispettosa dell'ambiente, i Consorzi di bonifica si mettnoo a disposizione del comparto agricolo per centrare gli obiettivi inseriti in Recovery Plan, Green New Deal e Politica Agricola Comune": queste le prime parole di Vincenzi, dal 2014 Presidente di ANBI  e recentemente rieletto anche al  vertice del Consorzio di bonifica Burana. L'Assemblea  di ANBI Emilia Romagna  ha eletto anche i due vicepresidenti: Valentina Borghi, bolognese neo-eletta presidente del Consorzio della bonifica Renana ed  il ravennate Stefano Francia, recentemente eletto alla presidenza del Consorzio di bonifica della Romagna.  

Articoli correlati