ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

VERSO IL 10° FORUM MONDIALE DELL’ACQUA: ANCHE IL DELTA DEL PO NELLA CANDIDATURA ITALIANA

Pubblicato il 10/05/2021

"Dopo Venezia, l'annuncio che anche il delta del Po è candidato a sede del Decimo Forum Mondiale dell'Acqua, qualora l'Italia dovesse essere sede dell'evento: lo ha annunciato Endro Martini, geologo e presidente di Italy Water Forum 2024, di cui è componente anche ANBI.

"La candidatura presentata a Marsiglia, dove si assegna la sede, prevede che durante il periodo del Forum e nei giorni pre e post assise siano organizzate 15 visite tecniche in luoghi caratterizzati da scenari, che testimonino la storia e la grande bellezza dei paesaggi acquatici italiani. Il delta del Po - prosegue Martini - è l'insieme dei rami fluviali, che consentono al fiume di sfociare nel mare Adriatico settentrionale. Il delta del Po è stato inserito nel 1999 tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO  come estensione del riconoscimento conferito alla città di Ferrara nel 1995. Il Delta del Po è classificato come Riserva della Biosfera (MAB), ecosistema terrestre, costiero e marino in cui, attraverso un'adeguata gestione del territorio, la valorizzazione dell'ecosistema e della sua biodiversità si coniuga a strategie di sviluppo sostenibile. L'Italia è laboratorio dei cambiamenti climatici, di innovazione sulla risorsa acqua e anche di formazione. Il nostro sarà un Forum Mondiale dell'Acqua innovativo – conclude Martini - inclusivo che, come abbiamo sempre ripetuto, non lascerà indietro nessuno. L'inclusione e la partecipazione politica al Forum da parte del Controforum saranno caldamente incoraggiate; al Forum metteremo intorno al tavolo del dialogo anche tutti i rappresentanti delle religioni ed i Capi di Stato per arrivare e firmare la "Carta del Rinascimento dell'Acqua", perché l'acqua deve essere per tutti e l'Italia, cerniera del mar Mediterraneo, vuole dare un grande segnale di cambiamento. "

Il 9° Forum che, è stato rimandato di un anno a causa della pandemia, si svolgerà a Dakar nel Marzo del 2022. 

Articoli correlati