ANBINFORMA AMBIENTI D’ACQUA MAGAZINE IRRIGANTS EUROPE CAP2020 PROGETTI ANBI
ITEN
Menu mobile
Torna indietro

ACCORDO BONIFICA PARMENSE – POLO GALILEI BOCCHIALINI

Pubblicato il 21/10/2021

Lezioni con esperti, incontri con la sfera dell'imprenditoria presso le numerose aziende associate, visite guidate agli archivi storici e seminari formativi all'interno del territorio della provincia di Parma: il prossimo triennio (2021-2024) vedrà un ulteriore arricchimento all'interno della proposta didattica per i ragazzi del Polo Scolastico Agroindustriale "Galilei-Bocchialini", grazie all'accordo  stipulato insieme al Consorzio della Bonifica Parmense  per la formazione degli studenti, non solo teorica, ma anche "sul campo", nonché alla riconferma dei collaudati "progetti educational" in collaborazione con ANBI Emilia Romagna.

Alla presenza della dirigente scolastica, Anna Rita Sicuri e di una delegazione dell'ente consortile, guidata dalla presidente, Francesca Mantelli, la firma della convenzione è una scelta voluta dal Consorzio: l'Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore (ISISS) "Galilei – Bocchialini", nato nel 1998 e costituito dalle sedi di San Secondo e Parma, rappresenta infatti una sintesi della formazione scolastica, orientata al territorio provinciale, con specifico riferimento al sistema dell'agroalimentare e dei servizi per le attività produttive. In quest'ottica la Bonifica Parmense, ente sensibile al tema della formazione dei giovani, rinnova la disponibilità di tutti i propri impianti consortili edelle sedi  (comprese le aziende associate, i musei, gli archivi, le biblioteche) per l'attuazione delle attività formative degli studenti del "Galilei-Bocchialini": una "fabbrica del sapere" per sostenere i ragazzi nell'acquisizione del loro know-how e che troverà riscontro anche a livello pratico  con i tecnici consoziali, che li condurranno lungo i comprensori del Parmense, condividendo insieme a loro gli aspetti dell'operatività quotidiana.

"La collaborazione già consolidata in questi anni con il Consorzio viene rinnovata con la firma di questa convenzione – sottolinea la dirigente scolastica del ISISS "Galilei-Bocchialini", Anna Rita Sicuri – e dà un'ulteriore opportunità di accrescimento culturale e professionale agli studenti del nostro Istituto. L'offerta formativa e didattica della Bonifica Parmense è di altissima qualità e permette di approfondire tematiche fondanti del nostro percorso di studi quali il valore e l'importanza dell'acqua come risorsa per la vita e per il pianeta".

"Abbiamo a cuore la formazione degli studenti – dichiara la presidente della Bonifica Parmense, Francesca Mantelli – Crediamo infatti che il futuro dei ragazzi sia strettamente correlato al nostro e riteniamo che apprendano già oggi il valore di tematiche quali la sostenibilità o l'importanza della risorsa acqua."

La Bonifica Parmense intende inoltre proseguire nel supporto e sostegno a tutte le attività "educational" organizzate d'intesa con ANBI Emilia Romagna  come per il concorso regionale "Acqua & Territorio", rivolto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado, comprese nel comprensorio consortile; il progetto di sensibilizzazione "Acqua da mangiare", dedicato alle scuole secondarie di secondo grado della regione Emilia-Romagna;  il progetto didattico "Acqua & Territorio LAB" per i ragazzi degli istituti scolastici di Agraria e Costruzioni Ambiente e Territorio, futuri protagonisti degli equilibri ambientali del territorio.

Articoli correlati