Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
This project has been funded with support from the European Commission. This publication [communication] reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.
Azione cofinanziata dalla Commissione Europea
IT EN
MENU

Go back
30/11/2018

“L’OTTO NOVEMBRE DAREMO IL VIA AL PIANO NAZIONALE INVASI”

“Conto che la Conferenza delle Regioni licenzi, nella riunione di giovedì 8 Novembre, il Piano Nazionale degli Invasi, predisposto grazie al buon lavoro svolto con ANBI”: lo ha annunciato Stefano Bonaccini, Presidente della  Conferenza delle Regioni, in collegamento streaming con l’iniziativa “Beni Pubblici Globali, Salvaguardia del Territorio ed Innovazione. Il contributo dell’irrigazione per la competitività delle imprese agricole nel contesto della PAC 2014/2020”, svoltasi a Roma per iniziativa dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI).

Bonaccini, pur riconoscendo l’impegno del Governo, ha espresso preoccupazione per la soppressione della Struttura di Missione #italiasicura, il cui lavoro, puntando all’integrazione fra risorse, rappresentava l’inizio di una politica di prevenzione del rischio idrogeologico.

“A fine Ottobre – ha concluso –siamo invece ancora in attesa di sapere su quali fondi contare per la lotta al dissesto del territorio.” 


Related articles