giovedì 21 marzo 2019

MENU

Torna indietro

rinnovo contratto

TRATTATIVE RINNOVO C.C.N.L. DIPENDENTI CONSORZI DI BONIFICA Il Sindacato nazionale enti bonifica irrigazione e miglioramento fondiario (SNEBI) registra con rammarico l’atteggiamento di chiusura e contrasto verso ogni forma di innovazione contrattuale da parte delle Organizzazioni sindacali FLAI-CGIL, FAI-CISL e FILBI-UILA e il conseguente stato di agitazione che ha portato , tra l’altro, allo sciopero indetto a livello nazionale nella giornata odierna.   Nonostante la responsabile disponibilità dello SNEBI a intraprendere un percorso innovativo e progressivo per la gestione del settore bonifiche, in un quadro complessivo che dovrebbe indirizzare più verso rinnovi leggeri e, come da invito del Governo, a trattative con al centro l’obbiettivo il mantenimento dei livelli occupazionali ed il recupero di produttività, il rinnovo del contratto ha trovato il vero ostacolo nelle richieste dei sindacati sul tema del jobs act, salario e permessi...
Accedi per leggere l'articolo completo