Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.
Azione cofinanziata dalla Commissione Europea
IT EN
MENU

Progetto CAP 2020

La nuova politica comune (PAC) in conformità con i principi e le regole previste dalla direttiva 2000/60 FC, “Direttiva quadro sulle acque” (WFD) rappresenta un importante quadro normativo per la gestione delle risorse idriche nell’UE.

Con il progetto “CAP 2020 Managing land and water for more efficient and sustainable farming” l’ANBI intende svolgere un’attività di informazione basata principalmente sull’organizzazione di incontri ed eventi e in maniera complementare sull’uso di strumenti di comunicazione quali facebook, twitter finalizzata a far comprendere al grande pubblico e agli operatori delle aree rurali il ruolo e l’importanza del settore primario e della Politica Agricola Comune, in particolare per un uso più sostenibile dell’acqua.

Questa azione, del tutto innovativa in Italia, si concentra sui rapporti tra gli operatori del settore (soprattutto agricoltori), l’opinione pubblica e le Istituzioni pubbliche per ottenere una maggiore collaborazione su un uso sostenibile delle risorse naturali. L’ANBI e i Consorzi di bonifica associati attraverso la collaborazione con gli enti pubblici, i Comuni, le Autorità di bacino, operano sul territorio anche per conciliare le esigenze e le necessità degli agricoltori nell’esercizio dell’attività agricola nel rispetto delle regole previste dalla Direttiva Quadro Acque, ma anche dei cittadini, per perseguire l’obiettivo di una migliore gestione della risorsa naturale e della tutela degli ecosistemi.